MICHELE
ANTONINI
SPORT & LIFE
COACH

Pianificare la propria vita

Questa mattina mi sono svegliato alle sei, sapevo che sarebbe stata una giornata molto intensa. Ho cercato di mettere ordine nella lista delle tante cose da fare, come?

In generale sono una persona dinamica, sempre in movimento, mi piace sperimentare e sperimentarmi in molti campi differenti. La vita ha questa stupenda caratteristica: ci dà la possibilità di scoprire continuamente cose nuove, uniche e interessanti. Quando provo qualcosa di nuovo mi sento arricchito, divento come un bambino che per la prima volta sente parlare di Babbo Natale. Avere molteplici interessi mi fa stare bene, mi fa sentire continuamente motivato ad aggiungere un pezzetto in più alla mia vita. Ci sono alcune cose che mi danno energia, altre più impegnative che invece richiedono energia, ma è sempre e comunque un bell’incontro e una soddisfazione.

Negli ultimi anni ho notato che il tempo da dedicare alle nuove esperienze è diminuito. Questo è normale perché man mano che sperimentavo ho preso consapevolezza di ciò che mi piace e ho cercato di mantenerlo nel tempo. Pian piano sto arricchendo il mio baule con tutti gli oggetti magnifici che la vita mi ha messo a disposizione. Posso aggiungere o togliere qualcosa dal mio baule, tuttavia questo si riempirà sempre più, finché potrà chiudersi solo se le cose al suo interno saranno disposte in modo preciso e ordinato. Penso sia un aspetto importante da prendere in considerazione.

A volte mantenere questa frenesia di fare più esperienze possibili può essere controproducente: lo stress impedirebbe di assaporare l’esperienza attuale, come un criceto che corre nella sua ruota e intanto si perde tutto ciò che accade fuori.

Ecco perché quando inizio a organizzare la mia giornata cerco di sentire come sto internamente: cosa sento? cosa mi potrebbe dare energia subito? Faccio una lista di tutte le cose che devo fare (importanti o meno) e, tenendo in considerazione eventuali priorità o scadenze da rispettare, mi chiedo: tra queste, quale sarebbe l’attività che mi può far iniziare la giornata nel modo migliore?

Può darsi che non ce ne sia neanche una e allora rifletto se “me la sto raccontando su”  per non mettermi in gioco e i motivi che mi spingono in questa situazione. Nel giro di pochi minuti riesco a capire cosa ci sia dietro e cerco il modo per risolverlo. Al contrario, se effettivamente nella lista non vi è nulla che mi entusiasmi particolarmente, cerco allora l’attività che più mi riempirà di positività. Con uno stato interno positivo e solare, riuscirò a portare a termine un maggior numero di attività e potrò mantenere un buon livello di energia fino a fine giornata.

MIchele Antonini

Leggi anche

Pianificare la propria vita

Leggi tutto

Gestire le situazioni difficili in modo efficace.

Leggi tutto

Come si può avere fiducia in un momento molto difficile?

Leggi tutto