MICHELE
ANTONINI
SPORT & LIFE
COACH

Migliora la tua vita con il Life Coaching

Due settimane fa abbiamo parlato nel dettaglio di Sport Coaching, oggi invece puntiamo le luci sul Life Coaching.

Cos’è il Life Coaching?

Come lo Sport Coaching, anche il Life Coaching si concentra su un metodo concreto e procedurale per aiutare il cliente a raggiungere i suoi obiettivi, creando un processo creativo che attiva lo sviluppo, la valorizzazione e le risorse personali del cliente. L'obiettivo finale del Coach è quello di potenziare la consapevolezza, la responsabilità e creare la più totale l’autonomia del cliente grazie all’utilizzo di tecniche specifiche, come quella delle domande potenti per innescare la riflessione del cliente e quella della ricerca di nuovi comportamenti osservabili che lo avvicinino al raggiungimento del suo obiettivo. Questo processo è generato dalla collaborazione tra le due persone, dove il cliente rimane per l’intero percorso il maggiore responsabile della realizzazione dei propri obiettivi. È importante sottolineare che il Coaching non a nulla a che vedere con la Psicoterapia, bensì lavora con persone che sono sane psicologicamente e vogliono migliorare, sviluppare e potenziare la loro vita personale e professionale.

A chi è rivolto?

A tutte quelle persone che voglio avere un miglioramento significativo nelle loro vite, grazie alla scoperta e alla messa in pratica di nuovi schemi comportamentali: cercare e raggiungere obiettivi sfidanti, rafforzare la motivazione interiore, individuare e potenziare delle risorse ancora non espresse, migliorare l’autoefficacia personale (capacità generativa), consolidare e arricchire le relazioni (familiari, professionali, intimi, ecc.), consolidare il proprio valore personale (autostima) e trovare un sano equilibrio nelle varie aree personali (es. vita sociale, svago, vitalità, missione personale, famiglia, emozioni, relazioni intrapersonale e interpersonali)

Cosa faccio come Life Coach?

Come nello Sport Coaching, il mio compito principale come Life Coach è quello di consapevolizzare il cliente, investigando le situazioni in cui il cliente trova difficoltà che non gli permettono di essere totalmente felice, responsabile e autonomo. Insieme sviluppiamo e potenziamo le sue attuali risorse, creiamo nuovi atteggiamenti, troviamo nuove strade da percorrere e nuovi comportamenti d’attuare con nuovi strumenti che il cliente potrà utilizzare per raggiungere i propri obiettivi. L’introspezione, ottenuta grazie ad un sistema di domande potenti, è una delle chiavi principali per la buona riuscita di questo approccio adottato dall’ICF (International Coaching Federation), l’ente di coaching più grande e riconosciuto al mondo di cui sono membro.

Come funziona un percorso di Coaching?

Un efficiente percorso di Coaching (sia Sport o Life) è composto da cinque fasi:

- L’appuntamento iniziale, durante il quale spiego chi sono, cosa faccio e come funzionerà il percorso. Insieme al cliente si verificano i presupposti per iniziare un percorso e si valuta se sono il professionista giusto per la situazione specifica. Spiego anche in dettaglio i codici etici professionali a cui sono sottoposto in quanto membro dell’ICF (International Coaching Federation).

- In seguito si approfondiscono i fabbisogni e le necessità del cliente e si individuano le macroaree su cui andremo a lavorare.

- Creo poi la proposta di percorso, nella quale vengono definiti la finalità, i macro-temi da affrontare, i numeri d’incontri, la durata, l’arco temporale e l’investimento economico.

- Se il cliente accetta la proposta, si avvia il percorso di coaching vero e proprio. Durante le varie sessioni trattiamo in modo misurabile e concreto le aspirazioni del cliente, trasformando le attuali difficoltà e i propri limiti, in modo da raggiungere più consapevolezza, responsabilità e autonomia verso i propri obiettivi. Se durante le sessioni di coaching emergono nuove volontà da parte del cliente, il percorso viene ricalibrato.

- Nella fase finale si analizza quanto fatto insieme e si chiude il percorso con dei feedback reciproci e possibili aggiornamenti.

Perché intraprendere un percorso di Life Coaching?

‍Può accadere di trovarsi in situazioni che non capiamo pienamente o di sentirsi bloccati nonostante tutti gli sforzi per trovare una soluzione che ci faccia stare bene.  A volte sono brevi periodi, che riusciamo a gestire autonomamente con le nostre energie, altre volte invece le nostre sole energie non bastano e i periodi di stallo diventano molto lunghi, senza che riusciamo a vivere a pieno la nostra vita. Il Life Coaching può essere un potente strumento per accorciare queste tempistiche e per trasformare quelle situazioni, acquisendo maggiore consapevolezza, individuando le cause, potenziando le risorse interne e trovando nuove soluzioni. Questo ci aiuta a liberarci e a tornare a splendere come luce.

Quali vantaggi avrai nella tua vita?

Dopo aver terminato con successo un percorso di Life Coaching, potrai osservare diversi vantaggi, nuovi comportamenti che ti permetteranno di vivere in modo più tranquillo ciò che prima ti generava preoccupazione e infelicità. Avrai raggiunto più consapevolezza, chiarezza, responsabilità e autonomia. In questo modo ti sentirai più libero e sereno, perché se stiamo bene con noi stessi, stanno bene anche le persone che ci stanno accanto.

🌱 Valorizza te stesso e scopri il tuo pieno potenziale, prenota una prima sessione gratuita di Coaching: https://calendly.com/michele_antonini/sessione-coaching

Leggi anche

Come si può avere fiducia in un momento molto difficile?

Leggi tutto

Pianificare la propria vita

Leggi tutto

Come un Coach con approccio ICF gestisce una sessione di coaching

Leggi tutto