MICHELE
ANTONINI
SPORT & LIFE
COACH

Risposte a dubbi, domande e perplessità ( N°1 )

Pensando ad una persona che non ha mai fatto un percorso di coaching mi sono chiesto quali potrebbero essere i suoi pensieri a riguardo. Ho individuato alcune domande e riflessioni che giustamente una persona si può fare prima di intraprendere un percorso di coaching, tra l’altro alcune di queste erano proprio quelle domande che mi sono posto pure io:


Perché ho bisogno di un coach? Posso farcela da solo come ho sempre fatto.


Certamente, tutti noi siamo in grado di farcela da soli; infatti, tutte le scelte che facciamo per la nostra vita sono solo esclusivamente di nostra responsabilità, almeno che non diamo il potere ad altri di decidere per noi, ma questo è un approccio totalmente contrario a quello che fa un Coach Professionista; infatti, un Coach Professionista non dà ne consigli né giudizi, ma uno dei suoi compiti è far crescere la consapevolezza stessa del cliente. Certe volte abbiamo bisogno di uno specchio per vedere meglio e capire cosa c’è che non va, proprio come quando dobbiamo togliere un  granello di polvere incastrato nell’occhio.


Perché mi dovrei affidare ad una persona che non conosco ed esporre le mie fragilità più profonde?


Può sempre esserci un rischio nel manifestare un problema e mostrarsi fragili e potenzialmente indifesi; tuttavia, anche quando ci relazioniamo con i nostri amici e parenti, alcune volte può capitare che questi, pur senza volerlo, non rispettino questa nostra debolezza, ma anzi facciano leva su di essa. Per un Coach Professionista è una missione fare il bene delle persone, accogliendo con massimo rispetto e sensibilità la situazione del cliente. Il Coach Professionista non è un amico o un famigliare, ma è una figura esterna e sottostà a delle rigorose regole etiche e di privacy. Se queste vengono infrante, il cliente può immediatamente segnalarlo all’ente a cui è affiliato, con conseguenze gravi per il Coach, come l’espulsione dall’associazione come membro e il pagamento di multe salate.


Ha tutte le competenze? Ha l’esperienza maturata per aiutarmi?


E’ sempre importante analizzare bene la situazione. Per esempio, quando devo acquistare un qualsiasi servizio, vado a prendere più informazioni possibili proprio per capire a cosa vado incontro. Valuto studi, competenze, esperienze, qualità, costi, confronto con altri professionisti del settore. Apprezzo molto se posso prendere un momento con il professionista per chiarire i miei dubbi e fargli domande, perché è proprio lì che confermo la coerenza e veridicità di quello che ho analizzato. Io offro questa possibilità, mettendo a disposizione del cliente un’ora di tempo per conoscerci meglio e valutare se il cliente ha trovato quello che stava cercando.


Spero che questo scritto ti sia stato utile. Se vuoi pormi altre domande scrivimi in privato e sarò felice di aiutarti a chiarire o approfondire questi argomenti.

🌱 Valorizza te stesso e scopri il tuo pieno potenziale, prenota una prima sessione gratuita di Coaching: https://calendly.com/michele_antonini/sessione-coaching

Leggi anche

Quattro caratteristiche che miglioreranno drasticamente la tua vita

Leggi tutto

Il contribuire puro

Leggi tutto

Pianificare la propria vita

Leggi tutto